Skip to content

Gigi Proietti è il nostro (primo) Rocky

by su 14 gennaio 2011

ROCKY (1976)

Non tutti sanno che la voce del primo Rocky Balboa apparteneva non a Ferruccio Amendola ma bensì a Gigi Proietti il quale, in un’intervista (nella trasmissione “Che Tempo Che Fa” di Fabio Fazio), rivelò di aver tentato di imitare la parlata un po’ sbiascicata di Sylvester Stallone senza tuttavia riuscirci bene. Personalmente non concordo con Proietti, io i film di Rocky li ho visti tutti prima in inglese e quando li vidi per la prima volta in italiano non notai clamorose differenze come spesso accade. Anzi i doppiaggi dei Rocky dal 1° al 4° sono favolosi (il 5° per me non esiste). Nel primo film la voce del vecchio allenatore iracondo è praticamente identica a quella originale di Burgess Meredith che lo interpretava, un ruolo non facile da doppiare e che deve aver portato senza dubbi anche qualche mal di gola. La cura con cui i vari Rocky sono stati doppiati è tale che per notare il cambiamento dei vari doppiatori nei vari capitoli è arduo a meno che non si guardino immediatamente uno dopo l’altro, difatti inizialmente nemmeno mi resi conto che tra il primo e i successivi film era cambiato l’interprete italiano su Stallone (a dimostrazione che una volta i doppiaggi si facevano con una certa cura nella scelta degli interpreti).

Bisogna anche ricordare che negli anni 70 e 80 la scelta lessicale delle traduzioni rifletteva una cultura della lingua italiana ormai andata totalmente perduta. Questo film non è da meno, con scelte lessicali che sono lo specchio di un’epoca dove al posto degli inglesismi era più facile trovare dei francesismi, come boxeur (“Dove sono andati a finire i veri boxeur, i professionisti?”) che ad un orecchio moderno potrebbe suonare come “boxèri”. Anche “Adrian” è stata memorabilmente italianizzata come Adriana, variazioni che oggi non sarebbero più accettate ma all’epoca avevano un loro perché.

Dove sono andati a finire i veri traducteurs di una volta, i professionisti?

 

 

Annunci
3 commenti
  1. Qualche tempo fa, quando è stato aperto su Sky il canale dedicato a Rocky, ho visto i film ed in effetti ho notato una leggera differenza e riconosciuto Proietti, che comunque ha fatto la sua porca figura.
    PS: a me sono piaciuti solo i primi 3 e Creed. Il quarto, in alcuni passaggi, è molto inverosimile e ridicolo, il sesto è piuttosto pesante e il quinto purtroppo non l’ho mai visto.
    Tu, invece, cosa ne pensi di Creed?

    • Il quarto ha un gusto tipicamente anni ’80, era quello con il robot quindi ha certamente dei momenti assurdi e capisco come possa non piacere. Creed è carino, mi è piaciuto più di Balboa (si chiama così?), il passaggio del testimone è avvenuto con gusto e rispetto, peccato solo che abbiano ucciso Adriana.

Trackbacks & Pingbacks

  1. Frammenti di doppiaggio (8) – Rocky | Doppiaggi italioti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...