Skip to content

Chicche quotidiane (15) – Nine no!

by su 8 febbraio 2012

Per essere un auto-proclamato seguito “spirituale” del film di Fellini non è ridicolo che in Italia questa pellicola sia stata distribuita come Nine, cioè “nove” letto all’inglese? Se il musical di Broadway ispirato al film di Fellini ha senso che si chiami “Nine” (perché così si scrive il numero 9 in inglese) non è ben chiaro perché una trasposizione cinematografica dello stesso debba mantenere il titolo inglese anche nella sua distribuzione italiana. In questo modo l’omaggio al “maestro” viene del tutto vanificato.

Certo potevano fare di peggio e chiamarlo “Nine – nove”. L’idea migliore però sarebbe stata di intitolarlo semplicemente “9”, con un numero, così ogni paese l’avrebbe pronunciato a modo suo e sarebbe stato anche più attinente al film di Fellini che aveva proprio un numero per titolo.

Advertisements
9 commenti
    • ahahahah Leo hai sempre dei video adeguati all’argomento.

  1. Phantom Dusclops permalink

    Che poi un film intitolato 9 (con il numero) esiste già, è un film in stop motion di Tim Burton che qua in Italia è uscito purtroppo solo in DVD.

    • Questo film “9” del 2009 (lo stesso anno di “Nine”) mi è totalmente sfuggito, di solito me li vedo quasi tutti i film di animazione ma non ricordo nemmeno la reclame di questo qui. Leggo che è solo prodotto da Tim Burton però, da come l’hai detto pensavo fosse il regista o lo sceneggiatore.

    • Andrea Sperelli permalink

      In realtà era CGI non stop motion,ma al di la di quello era un grandissimo film praticamente sconosciuto in Italia,mi ricordo che l’ho scoperto solo perché era tra i top 100 di pirate bay 🙂

  2. Haha e poi dicono che la pirateria affossa il mercato, fosse per il “mercato” non l’avresti neanche scoperto (e quindi neanche potenzialmente acquistato).

  3. Un attimo di necroposting: forse (FORSE) lo hanno chiamato “nine” e non “9” perché un 9 esiste già: un film d’animazione dark\horror. Però devo controllare, non so se 9 sia uscito prima di Nine.

    • Mi pare che non si siano mai fatti troppi problemi con i doppi titoli prima d’ora. No resto convinto che sia per la solita filosofia del “lasciamo il titolo originale e chissene!”.
      Il “necroposting” è sempre piacevole, mi fa piacere che qualcuno riscopra vecchi argomenti che sono vecchi solo di data ma non di contenuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...