Skip to content

Nuovo anno – nuovo PC – solita roba

by su 19 gennaio 2015

Dopo lunghe sofferenze è stato deciso l’acquisto di un nuovo computer. Per lungo tempo ho contemplato un piccolo Mac Mini, quei computer in scatola della Apple da collegare al televisore, i cui vantaggi sono il poco ingombro… e, boh, sono molto zen.

The-use-of-iMac-mini

Tutti gli appassionati hanno atteso l’uscita di una nuova versione di questa scatoletta per lungo tempo, visto che l’ultima versione era datata 2012 e cominciava ad essere veramente obsoleta. Per farla breve, la versione 2014 ha lasciato di stucco tutti in quanto ad aspettative disattese, qualcuno ha persino scritto “improvvisamente il mio Mac Mini 2012 è aumentato di valore“. La delusione del Mac Mini 2014 mi ha riportato alla dura realtà, la necessità impellente di sostituire il vecchio PC che si accende solo una volta su tre e fa il rumore di un trattore. Ho deciso di investire gli stessi soldi che avrei speso su un qualsiasi Mac di infima categoria per comprare un PC-mostro assemblato. Parola d’ordine: longevità e silenzio!

build pc

Qualche giorno fa sono arrivati i componenti e ieri è stato assemblato.

2015/01/img_4084.jpg

Come diceva Mario Brega: è un zucchero. A questo punto vi sarete già chiesti molte volte cosa ve ne frega.
Sebbene la scrittura dei miei articoli procederà invariata – giusto il tempo di abituarmi alle astrusità di Windows 8 – perché per scrivere non c’è bisogno di super calcolatori in stile Il Grande ritratto di Dino Buzzati, la nuova macchina mi permetterà anche di contemplare opere audiovisive fino ad ora solo sognate o rimandate “a tempi migliori”, come la preservazione della trilogia Guerre Stellari in alta definizione di cui vogliamo creare una versione migliorata del primo film per poi passare a quella dell’Impero Colpisce Ancora. Inoltre avevamo parlato di Terminator (vedere commenti), per il quale siamo alla ricerca di possessori di tale film in Laser-disc per riuscire a recuperare un audio che sia migliore dell’obsoleta VHS in “mono”.

Detto ciò, attendetevi nuovi articoli a breve e forse qualche nuovo video sul nostro canale YouTube.

Annunci
4 commenti
  1. Norman permalink

    Grande Evit! Non vedo l’ora della preservazione di Terminator, e naturalmente anche di Guerre Stellari! Sono veramente contento che tu e Leo vi siate impegnati in questi progetti, è così bello vedere che ci sono persone che adorano il cinema a tal punto! Ho visto la vostra preservazione di THX-1138, che mi ha lavato via il saporaccio dell’orribile “Director’s Cut” che possiedo (anche se, dato che il regista è Lucas, sarebbe stato più corretto chiamarla “Director’s Rape”).

    • Quella di THX l’ha fatta un tizio a cui io ho passato una registrazione da tele+ del 1998 circa. È il meglio che si poteva fare non avendo nastri a più alta qualità e considerato che la versione italiana era l’unica veramente diversa dalle altre internazionali. I fan americani di quel film quasi svenivano quando scoprirono che la nostra conteneva scene di cui loro non sospettavano neanche l’esistenza. Inoltre con Leo abbiamo lavorato alla traduzione in inglese di quel testo astruso con cui è stato adattato qui da noi, ben diverso dal copione originale.

      Insomma un lavoro di preservazione a cui sono orgoglioso di aver potuto contribuire e renderlo possibile.
      Grazie per i tuoi complimenti. Speriamo di riuscire a dimenticare anche i “Director’s rape” della vecchia trilogia e quella robaccia che hanno combinato con Terminator… Con un po’ di pazienza e l’ausilio del nuovo mostruoso computer speriamo si farcela.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...