Skip to content

Aggiornamenti di agosto e contenuti tappabuchi

by su 11 agosto 2016

Lettori affezionati e lettori occasionali, non voglio dire che vado in ferie perché non è proprio vero, ma per il seguito dell’intervista con Carlo Marini e altri articoli sugli adattamenti italiani dovrete attendere forse settembre (forse!), ma i contenuti tappabuchi non mancheranno neanche questa estate, iniziando dall’ultimo episodio su YouTube dedicato a Ghostbusters (2016), che potrete vedere facendo un semplice click sull’immagine di sotto.

copertina.jpg

Per i curiosi del doppiaggio, ad un certo punto parlo anche della battuta del fantasma formaggino.
Non mi sono fatto mancare neanche un finto trailer del film, da me montato sullo stile Vacanze di Natale, tanto il materiale di base era già quello: GHOST BUSTERS ’16 di Neri Parenti.

copertina_stinger_Ghostbusters

Inoltre potreste esservi persi passati episodi della serie “i videocommentatori” come ad esempio l’episodio su World War Z, che non avevo pubblicato qui…

CopertinaWWZ

…oppure l’odiatissimo episodio su Lo Chiamavano Jeeg Robot

thumbnail489

E se volete riscoprire vecchi articoli vi ricordo che c’è un pratico indice dei film da me trattati (in generale gli articoli dal 2012-13 in poi sono quelli più rappresentativi e dettagliati).

Con questo, vi auguro buone ferie, a chi ne farà.

16 commenti
  1. Janine permalink

    A me quel che è balzato agli occhi già dal trailer, per dirla con Rick McCallum, è che il film è “so dense […] so many things going on” e credo che George Lucas ne sarebbe stato entusiasta, anzi, che magari l’avrebbe anche finanziato come Howard The Duck, per poi disconoscerlo dopo! ahahaha.

    • Non volevo ripetere troppe frase rese famose da altri più bravi di noi ahah (RLM), però sì, nella mia testa c’era proprio quello. Per parafrasare Rick… It’s so dense, so many jokes going on

    • Janine permalink

      ahahaha, beh,ma un film che sembra uscito da “the movies” e che propone solo una sequela di scene fatte, è bene ripagarlo con la sua stessa moneta,no? comunque mi sto seriamente facendo una mezza idea che sia, segretamente,uno dei film preferiti di Lucas e McCallum, perché il film deve essere proprio una goduria per i loro occhi. comunque bel video, mi sono divertito per tutti e i 41 minuti, anche se non vi perdono il fatto che abbiate totalmente tralasciato un commento sulla scena più disturbante del film, quella di slimer con la slimeressa. Per dirla con la Regina Elisabetta, turbata dagli scherzi di Berlusconi, solo una parola: “Why?”

    • Stavo per riprenderti su “disturbante” ma poi ho subito capito che intendevi proprio “che disturba”, e non “inquietante” ahah. In realtà ne avevamo parlato ma se dovessi tenere tutto sarebbe durato un’ora e venti. La battuta tagliata era sul fatto che i fantasmi erano lì solo per fare baldoria, come dimostrato da Slimer che era andato a prendere la fidanzata e gli amici dopo il furto d’auto. Le nostre protagoniste però li hanno nuclearizzati interrompendo la giornata di baldoria e goliardia.

  2. A volte la penso anche come voi, come Roger Murtaugh, siamo troppo vecchi per questa roba.
    Per favore, fate un video su Nightmare, Petar lo vedo bello carico sull’argomento😉 Cheers!

  3. PaoPal permalink

    Ho letto un sacco di gente che si è lamentata della scena della “Slimeressa” che in realtà è la cosa più intelligente del film: essendo Slimer il fantasma di John Belushi (parole di Dan Aykroyd), la scena di Slimer che scorrazza con la fidanzata è una citazione del finale di “Animal House” con Bluto che scappa con una ragazza (pettinata alla stessa maniera della fantasmina).
    Comunque, questo film è un ottimo materiale per questo blog, vista la caterva di battute cambiate e/o aggiunte in italiano che contribuiscono a peggiorare il film.

    • L’avevo tagliato dalla discussione ma anche a me faceva molto ridere la Sig.ra Slimer, la scena del furto d’auto per andare a prendere la morosa fantasma era geniale.
      Nel video parlo della storia del “fantasma formaggino” che reputo forse l’unica veramente criticabile (poi lo analizzerò meglio e si vedrà per un articolo), altre variazioni che ho notato erano quelle ben fatte: “I’m mad as hell” -> “sono incazzata nera” sembra venire da un ottimo adattamento anni ’80; quello della distruzione della chitarra elettrica seguita dal “can’t buy you another one” (non posso permettermi di ricomprartela) sostituita da “facevi schifo comunque” ci può stare. Ottimo anche il labiale del “to date” con “seduta stante” (si vede nel trailer quando Holtzman parla dei 7 possibili usi di un cadavere). In generale le frasi non sono copie carbone (un buon segno) e non ci sono parole anglosassoni inutili (l’unica era “upgrade” che ci stava… al contrario della sua versione coniugata “upgradato” di Terminator Genysis che in italiano è una brutta forzatura). Se l’unico danno, all’analisi che farò, risulterà essere quello del fantasma formaggino, poco male.

    • PaoPal permalink

      Se vuoi, ti incollo di seguito un elenco delle battute cambiate/modificate che ho trovato sul forum di Antonio Genna. Spesso si tratta proprio di battute che non aveva alcun senso modificare.

      “Patel in originale si chiama Benny, e ribattezzarlo solo per poter aggiungere il gioco di parole con “patetico” mi sembra una motivazione ancora più insulsa del cambio Darth Vader/Lord Fener.
      – “Ma sei scema?” in originale è “Burning Hell!” e qui non so decidere se è un adattamento buono o meno. La reazione dell’agente immobiliare è legata più al fatto che non si aspettasse una reazione del genere e detta con un tono quasi pacato piuttosto che dall’insulto semi-urlato che è diventato in italiano. Boh, sono combattuto.
      – quando Patty segue Rowan nella metro, si limita a dire che se deve farla può usare il bagno di Starbucks, non accenna minimamente ad una sua eventuale abitudine a infrattarsi nelle gallerie.
      – “Kevin? Lo facevo più uno da Rocco!” è un più moderato “Kevin? What a manly name!”
      – la battuta di Kevin sull’acquario e i pesci che sono segni zodiacali, in originale è il ben più divertente: “An aquarium is a submarine for fish!”
      – al loro primo incontro Abby appella Patty con un “Amico?” in originale è “Ma’am?”
      – al concerto, quando Holtzmann spacca la chitarra, in italiano dice al chitarrista: “Tanto suonavi da schifo!” in originale è: “You can buy another one!”
      – il dialogo sul Fantasma dell’Opera e quello Formaggino, in realtà ruota intorno a Patrick Swayze e “Ghost”.
      – mentre quello sul gatto nel sacco… è perfettamente identico!
      – la battuta di Holtzmann sull’alito in originale è un semplicissimo “That’s good!”

      – nel cammeo di Ernie Hudson, mentre lui e Leslie Jones parlano del destino della Ecto-1 in italiano lui chiede: “E’ dall’altra parte dell’Hudson?” In originale dice: “In the Jersey?” Non capisco se è un gioco col cognome dell’attore, se sì, beh, non è male come idea.”

    • In inglese quelle che mi fecero ridere (e che in italiano non mi hanno smosso molto) erano appunto quella su Swayze, quella rivolta all’agente immobiliare (questa difficile da adattare quindi va bene anche “ma sei scema?” visto che alla signora suonava come un invito a bruciare all’inferno ma noi non esclamiamo “brucia all’inferno”) e quella della chitarra. Le altre, anche nelle loro alterazioni, mi lasciano moooolto indifferente visto che non è che demoliscano chissà quali esilaranti dialoghi.
      Per il resto me lo dovrò rivedere con calma (e non ho molta fretta di riguardarlo onestamente). In generale fa ridere poco, quindi non sarà difficile fare una lista delle battute adattare più riuscite e delle meno riuscite, ma prima o poi mi deciderò ad affrontarlo, prometto😛

  4. Avete allietato le mie ferie ed ora (che per me sono finite) sto recuperando i vostri video passati.
    Il commento di Ghostbusters è illuminante: il film non mi è piaciuto ma non riuscivo a capire perché, poi ho ascoltato il videocommento e tutto mi è stato chiaro.
    I tuoi spot rimontati sono geniali: davanti a Star Wars Montenegro mi stavo sentendo male dal ridere!😛 Prometheus Balls invece fa scattare la lacrimuccia, perché rende palese la totale cialtroneria di un film che colpisce al cuore noi fan alieni…In realtà Idris Elba alla tastiera suona il requiem di un film di culto distrutto dal suo creatore…

  5. Evit, hai visto Suicide Squad? IMHO ci sono tutti i crismi per una recensione di un ottimo doppiaggio diretto da Max Alto, con tutti in palla e non ho notato nessun anglicismo lasciato perchè fa cool o perchè in originale dicevano così (anzi c’è pure un notevole “sQUINNternata” che mi ha fatto sobbalzare sulla sedia! :D)

    • Non ho visto Suicide Squad perché dopo BvS ho deciso che basta, questi film non fanno per me… e a quanto sento in giro anche questo film è da suicidio. Mi fa molto piacere se lo hanno adattato bene però. Ormai siamo al livello “se non ci sono anglicismi inutili è già più che buono”, l’adattamento.

    • in verità non è così malaccio, certo poteva essere migliore ma la WB ha praticamente rimontato il film per farne una allegra commedia per tutta la famiglia scombinando molte scene (siamo quasi ai livelli di montaggio del film dell’uomo radioattivo, quando Milhouse abbandona xD)

      però bisogna riconoscere che il doppiaggio italiano è di ottimo livello e, direi, ad altezza di quelli tipici di 20 anni fa! E quindi bravo a Max Alto!

    • L’idea di base che la CIA assuma degli squilibrati armati di martello come risposta all’esistenza di alieni super forti come Superman la trovo… poco allettante. Se arrivasse uno come Zod cosa potrebbe fare la Suicide Squad per aiutare i terrestri?

      Per il doppiaggio però mi hai incuriosito molto adesso! Maledizione!

    • beh in verità alcuni sarebbero metaumani anche loro (questa Harley “è caduta nel paiolo da piccola” con il Joker [spoiler!], Killer Croc è un uomo-rettile ecc).

      certo se arriva Zod non basta nemmeno Batman (o forse sì, se ha ancora i proiettili di kryptonite)!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...