Skip to content

Speciale SCATOLA DELLA VIDEOTORTURA (+aggiornamenti blog)

by su 8 marzo 2017

La nostra serie di svago cinematografico che pubblichiamo su YouTube ritorna con un secondo episodio speciale in cui l’estrazione casuale da una scatola misteriosa determinerà la visione del prossimo film brutto. La chiamiamo: la scatola della videotortura.

copertina

Il film da noi visto è stato anche trattato nel blog Il Zinefilo dove l’autore, Lucius Etruscus, spiega anche un paio di curiosità sul doppiaggio.

Approfitto di questa notifica per qualche breve aggiornamento riguardante l’attività sul blog. Ebbene sto lavorando su ben due articoli di film degli anni ’80, intanto l’opera di restauro e preservazione di Fuga da New York con titoli in italiano (qui accennata) dopo tanti mesi di lavoro da miniatore giunge finalmente al termine, una copia Blu-Ray sarà disponibile per i soli possessori di copia originale. Probabilmente ne riparlerò a breve più nello specifico.

Per chi segue la nostra serie di intrattenimento su YouTube, buona visione.

Advertisements
4 commenti
  1. oddio, il film coi carcerati con il collare esplosivo! Me l’ha fatto vedere mio padre oltre 20 anni fa (ero un bambinetto all’epoca) e nonostante tutto me lo ricordo quasi perfettamente ancora oggi 😀 😀 😀

    Se non sbaglio durante la detenzione c’era anche una scena in cui il direttore del carcere cerca di far parlare Hauer chiudendolo in una sorta di bara piena d’acqua (l’isolamento, in pratica, roba che il 41bis è una cavolata) e mi piaceva ogni volta la battuta che faceva quando lo riapriva… tra cui un “UH UH UH!” tipo foca xD

    • Sì c’era la bara di isolamento sensoriale dove nuotavi nel tuo stesso piscio (se altri non ci pisciavano dentro a loro volta).

      C’era anche “l’ora magica” dove i detenuti potevano accoppiarsi di loro libera scelta.

    • ahahahahah! allora ricordavo bene… per un film che ho sbadatamente visto 2 decenni fa!

      rivedendo la vostra recensione ci sono un paio di cose che non mi tornano:
      -come cazzo hanno fatto i due compari a manipolare il sistema giudiziario americano in modo da accoppiare la loro complice ad Hauer?
      -il finale… tipico dei film TV! Tecnicamente loro sarebbero due galeotti a piede libero, che hanno ucciso 3 tizi tra cui un direttore di carcere… CHE CAZZO DI FINALE SAREBBE? LA SEDIA ELETTRICA GLI DOVEVANO DARE!

Trackbacks & Pingbacks

  1. Wedlock (1991) Sotto massima sorveglianza | Il Zinefilo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...